A pochi minuti da Sorrento, Napoli e scavi di Pompei

Sorrento

A pochi minuti da Sorrento, Napoli e scavi di Pompei

Sorrento, famosissima in tutto il mondo, dista da Castellammare di Stabia circa 13 Km. Facilmente raggiungibile dalla nostra casa vacanza anche in treno, con Circumvesuviana, in circa 20 minuti. Potrete visitare la città, il caratteristico centro storico, i monumenti, le chiese e tuffarvi nel mare di Sorrento.

Il comune di Sorrento è posto lungo la costa del mar Tirreno, nel golfo di Napoli, e sorge sul versante nord-occidentale della penisola sorrentina, alla quale ha dato il nome. Dalla città di Napoli, rispetto alla quale sorge a sud-est, dista circa 25 km in linea d’aria.

Sorrento

Piazza Tasso, Sorrento

Nella piazza principale, piazza Tasso, sono presenti due statue: una è posta al centro di essa e raffigura il santo patrono della città, Antonino da Campagna, nato intorno alla metà del secolo VI; l’altra, posta sul lato meridionale della piazza, raffigura il grande poeta sorrentino cinquecentesco Torquato Tasso, autore del celebre poema epico Gerusalemme liberata.

Sorrento, il centro storico

Sorrento, il centro storico

Il centro storico di Sorrento mostra ancora il tracciato ortogonale delle strade di origine romana con cardi e decumani, mentre verso monte è circondato dalle mura cinquecentesche.

Vi si trovano il duomo, riedificato nel XV secolo, con facciata neogotica.

E la chiesa di San Francesco d’Assisi, con un notevole chiostrino trecentesco, con portico arabeggiante ad archi che s’intrecciano su pilastri ottagonali.

Nel museo Correale di Terranova sono esposte collezioni di reperti greci e romani e di porcellane di Capodimonte, con una sezione dedicata alla pittura del XVII-XIX secolo.

Dal parco si gode inoltre una magnifica vista sul golfo.

Presso la Punta del Capo, 3 km a ovest, si trovano resti romani ritenuti della villa di Pollio Felice (I secolo d.C.). Un’altra villa marittima è la “villa di Agrippa Postumo”, fatta costruire dallo sfortunato nipote di Augusto.

Ci sono resti anche della villa romana della Regina Giovanna d’Angiò presso gli omonimi bagni, nonché altre ville patrizie sulla lunga spiaggia sotto lo costa tufacea, ove vi è anche un affascinante ninfeo della stessa epoca.

Prenota subito la nostra casa vacanza e potrai visitare Sorrento in tutta comodità.

Non dimenticare cappellino, occhiali da sole e crema abbronzante.

Lascia un commento